Chirurgia in laparoscopia – Colecistectomia

La colecistectomia in laparoscopia consiste nell’asportazione della cistifellea. Questa casistica si rende necessaria in caso di calcoli biliari, infezioni, rottura. La sua asportazione, vista la sua posizione anatomica richiede un’ampia ferita, è però possibile (come accade nell’uomo) utilizzare la chirurgia laparoscopica. Con questa metodica possiamo procedere operando attraverso 4 fori di 0,5 cm.

Chirurgia in laparoscopia – Calcoli alla vescica

operazione mininvasiva animali

La presenza di calcoli alla vescica richiede la loro rimozione chirurgica. Questa pratica chirurgia tradizionale prevede un’ampia scontinuazione della fascia addominale per permettere al chirurgo di accedere alla vescica portandola all’esterno. Successivamente, mediante un’incisione, i calcoli vescicali verranno asportata completamente. Con la chirurgia mininvasiva si ottiene lo stesso risultato con una ferita di circa 3 […]